Spotify o Apple Music: vantaggi e svantaggi a confronto

Spotify o Apple Music? Sono ottimi servizi di streaming, ma c'è solo spazio per un servizio di abbonamento nella tua vita. Qui di seguito trovi il risultato del confronto tra Spotify e Apple Music realizzato da cnet.com. In questo modo hai delle preziose informazioni per aiutarti a decidere tra i due colossi dello streaming musicale.

Spotify o Apple Music?

Apple Music e Spotify sono due dei principali attori nel settore dei servizi di streaming musicale, entrambi offrono oltre 50 milioni di brani con alta qualità di streaming e un basso prezzo mensile di abbonamento. Non sono affatto gli unici servizi di streaming musicale là fuori, ma sicuramente solo le principali. E se sei pronto a impegnarti con uno di loro, ti consigliamo di conoscere tutti i vantaggi che ognuno ha da offrire prima di fare la tua scelta finale.

Qual è il migliore per i possessori di iPhone o Android?

Qual è il maggior supporto per tutti i tipi di altoparlanti intelligenti?

E qual è la più grande selezione di canzoni?

Ecco una panoramica generale di come si confrontano:

                                                             Spotify                                                                   Apple Music
Prezzo                               € 9,99 al mese (€ 4,99 per gli studenti)                        € 9,99 al mese (€ 4,99 per gli studenti)
Piano familiare                         Sì, fino a 6 persone (€ 14,99)                                   Sì, fino a 6 persone (€ 14,99)
Livello gratuito                          Sì, supportato da pubblicità                                No, solo la radio Beats1
Prova gratuita                                      3 mesi                                                                  3 mesi
Qualità del flusso                Ogg Vorbis fino a 320 kbps o AAC                                       AAC 256kbps
Biblioteca musicale                      50 milioni di canzoni                                            50 milioni di canzoni

SPOTIFY VS. APPLE MUSIC

Prezzo e opzioni di abbonamento

Sia Spotify che Apple Music offrono un periodo di prova gratuito di tre mesi per i loro servizi premium, che normalmente costano 9,99 al mese. Costa € 4,99 per gli studenti o € 14,99 per i piani familiari. Con la versione premium, puoi eseguire lo streaming di qualsiasi brano dal catalogo su richiesta, oltre ad ascoltare i brani offline.

Spotify è  l'unico dei due servizi musicali con un livello gratuito e supportato dalla pubblicità , quindi anche se non vuoi pagare per la versione premium puoi comunque ascoltare. L'avvertenza (a parte le interruzioni) è che molti album e playlist richiedono di ascoltare in modalità shuffle piuttosto che in riproduzione sequenziale e c'è un limite di sei salti all'ora. Per saperne di più leggi: tutte le differenze tra free Spotify e premium Spotify

Apple Music consente agli utenti gratuiti di trasmettere in streaming Beats1 Radio, oppure puoi ascoltare i brani dalla tua libreria iTunes .

Vincitore: Spotify

Qualità streaming

In termini di qualità del flusso, Spotify utilizza il formato Ogg Vorbis. Sui dispositivi mobili puoi scegliere quale bit rate trasmettere, con incrementi fino a 320 kbps, il che è utile soprattutto se sei preoccupato di utilizzare troppi dati mobili. La riproduzione desktop è a 160kbps o 320kbps per utenti premium.

Se ascolti sul lettore web di Spotify o tramite Chromecast , viene riprodotto in streaming AAC a 128kbps per utenti gratuiti o 256kbps per premium.

Apple Music esegue lo streaming di file AAC a 256 kbps.

Puoi anche regolare l'equalizzatore in entrambi in base alle tue preferenze (anche se troverai le impostazioni EQ di Apple Music al di fuori dell'app, nella sezione Impostazioni> Musica su iPhone ).

A meno che tu non sia un audiofilo serio, probabilmente non noterai molta differenza tra i flussi Spotify e Apple Music di alta qualità della stessa canzone. Se la massima fedeltà audio è davvero importante per te, considera un altro servizio che supporta lo streaming lossless come Tidal.

Vincitore: pareggio

Libreria e selezione musicale

Entrambi hanno all'incirca la stessa libreria di brani, superando i 50 milioni e offrono anche l'accesso anticipato a determinati album di volta in volta. Apple Music offre talvolta esclusive per determinati video musicali.

Se attivi iCloud Music Library in Apple Music, puoi accedere alla tua libreria personale di brani su tutti i tuoi dispositivi (dal PC al telefono). Questa funzione "abbina" i brani della tua raccolta con quelli del catalogo iTunes o li carica se il brano non è disponibile, in modo da poter ascoltare la tua musica ovunque tu abbia effettuato l'accesso con il tuo ID Apple . Puoi memorizzare fino a 100.000 brani.

Spotify ti consente anche di riprodurre musica dal tuo dispositivo nell'app Spotify, ma funziona solo con file locali (quindi non vengono archiviati nel cloud).

Ti potrebbe anche interessare: 6 cose che probabilmente non sapevi di poter trovare su Spotify

Vincitore: Apple Music

Interfaccia e navigazione

Apple Music ha un aspetto bianco e pulito sui dispositivi mobili, mentre Spotify lo dipinge di nero sulle sue app. Entrambi sono abbastanza facili da navigare su dispositivi mobili, con le schede principali (radio, ricerca, libreria e così via) che si trovano nella parte inferiore dell'interfaccia.

A seconda della canzone, Spotify ha animazioni e brevi video che vengono riprodotti a schermo intero durante l'ascolto. Entrambi ti consentono di guardare i testi sullo schermo se sono disponibili per brani particolari. Ma solo Apple Music ti consente di cercare digitando un flusso di testi per trovare brani di cui non conosci il nome.

Google Maps ti consente di ascoltare e controllare la riproduzione di Spotify o Apple Music nell'interfaccia di navigazione in iOS e Android. Waze offre anche una funzione simile per gli utenti Spotify.

Oltre al supporto CarPlay, Apple Music per Android ora funziona con Android Auto, quindi puoi controllare la riproduzione attraverso il sistema di infotainment.

Vincitore: pareggio

Dove puoi ascoltare?

Sia Apple Music che Spotify sono disponibili su iOS e Android. Entrambi hanno app desktop standalone per Windows e Mac, quindi non ti limiti ad ascoltare su dispositivi mobili. Nel caso di Apple Music, quello è iTunes.

Spotify Connect ti consente di trasmettere su dispositivi compatibili e di ascoltarli sugli altoparlanti AirPlay (solo su iOS).

Puoi anche ascoltare la musica nel tuo browser: Spotify è su open.spotify.com . Apple Music offre anche un web player che è attualmente in beta su beta.music.apple.com .

E puoi anche trasmettere qualsiasi audio su un altoparlante wireless Bluetooth , su un altoparlante AirPlay da un dispositivo iOS o su un altoparlante Chromecast da un dispositivo Android (puoi anche trasmettere da iOS se hai Spotify).

Quando si tratta di altoparlanti intelligenti, Apple Music con controllo vocale Siri su HomePod di Apple è ora compatibile con la linea completa di altoparlanti intelligenti Echo di Amazon tramite l'app Alexa (solo USA). È disponibile anche su altri dispositivi Apple e Amazon come Apple Watch , Apple TV e FireTV.

Oltre agli altoparlanti Amazon Alexa, Spotify è disponibile anche su Google e altoparlanti intelligenti. Inoltre, se un dispositivo è certificato come compatibile con Spotify Connect , significa che puoi utilizzare l'app Spotify come telecomando per controllare la riproduzione. Spotify è disponibile anche su una vasta gamma di altri dispositivi come Xbox e PlayStation.

Vincitore: Spotify

Strumenti di scoperta della musica

Uno dei motivi principali per utilizzare un servizio di streaming è scoprire nuova musica. Sia Spotify che Apple Music ti espongono a nuovi brani basati su ciò che già ti piace.

Spotify ha playlist su misura come Discover Weekly e Release Radar che vengono automaticamente popolate ogni settimana con nuovi brani. Apple Music ha playlist simili, incluso New Music Mix.

Quando ti iscrivi per la prima volta a ciascun servizio, entrambi ti chiedono i tuoi generi e artisti preferiti per ottenere una lettura di base. Una volta che inizi ad ascoltare di più, ognuno ottiene un'immagine più chiara dei tuoi gusti e non ti piace per aiutare a personalizzare ulteriormente i consigli.

Spotify e Apple Music hanno anche stazioni radio basate sui tuoi artisti, brani o generi preferiti. Apple Music ha anche una stazione separata chiamata Beats1 Radio che è curata e ospitata da veri DJ, quindi puoi ascoltarla in tempo reale come faresti con una stazione radio tradizionale.

Nella nostra esperienza, le raccomandazioni algoritmiche di Spotify per la nuova musica basate sulle nostre abitudini di ascolto sono le più esatte. Ma la stazione radio curata dall'uomo di Apple Music scopre spesso tracce nuove o inedite che fanno anche appello.

Vincitore: Spotify

Ti potrebbe anche interessare: come creare una playlist su Spotify

Condivisione sociale

I codici Spotify possono essere scansionati con la fotocamera per condividere playlist.

Entrambi i servizi ti consentono di seguire i tuoi artisti preferiti per tenerti aggiornato con i loro post e le ultime uscite.

Puoi anche seguire gli amici. Su Spotify, puoi vedere quale canzone i tuoi amici stanno ascoltando in tempo reale (se scelgono di condividere questo dettaglio) sull'app desktop.

I codici Spotify sono un modo per condividere brani, album e playlist tra amici. È un po 'come un codice QR personalizzato che puoi scansionare con la fotocamera in Spotify se stai ascoltando nella stessa posizione o condividere i messaggi se sei separato.

Molti musicisti popolari sembrano essere più attivi nel pubblicare aggiornamenti su Apple Music ed è più facile trovare quel contenuto che su Spotify.

Naturalmente, puoi anche seguire i tuoi amici e vedere cosa fanno su entrambe le piattaforme. Sebbene sia molto più facile trovare profili su Apple Music che su Spotify, devi già avere i tuoi amici nell'elenco dei contatti (o su Facebook) per seguirli.

Vincitore: Apple Music

Quale è giusto per te?

Se desideri un servizio gratuito, Spotify è il chiaro vincitore. Ma se stai cercando di pagare per un servizio, la tua decisione potrebbe essere un po 'più complicata.

Apple Music funziona bene con altri dispositivi Apple. Se si desidera il controllo vocale su HomePod, ad esempio, Apple Music è l'unica opzione. Spotify, d'altra parte, ha una maggiore compatibilità incrociata su molti dispositivi diversi, dalle console di gioco agli altoparlanti intelligenti.

Ci vuole tempo per addestrare ciascuno di questi servizi per conoscere veramente i tuoi gusti. Per i nostri soldi, Spotify fa un lavoro migliore nello scoprire e personalizzare le playlist e i consigli per noi attraverso le sue playlist personalizzate e le funzionalità di scoperta. Ma Apple Music ti offre la massima flessibilità nel mixare brani della tua libreria (che potrebbe non essere nemmeno sui servizi di streaming) con nuovi brani che puoi trasmettere in streaming su richiesta.

Leggi anche: 11 trucchi per utilizzare al massimo il tuo account Spotify

 

Hanno parlato di noi

adnkronos logo yahoo libero tiscali sanremo news

Scarica la rassegna stampa

Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram 
Rivendi servizi di marketing di alta qualità playspotify Servizi di social media marketing professionali Vendita Fan Facebook Italiani e Reali sviluppo siti web wordpress